“Il bosco dei peluche”: domenica 23 aprile a Villa Gregoriana, per sognare con i piccoli amici

Il bosco dei peluche“, una domenica nel nordest romano, quella che si terrà il 23 aprile a Villa Gregoriana all’insegna della natura e della fiaba: organizzata dal FAI e con il patrocinio del Comune di Tivoli.

Alzi la mano chi non abbia avuto, nella propria infanzia, il pupazzo del cuore. Attraverso il pupazzetto di peluche e questi piccoli amici, il bambino comincia a instaurare le prime relazioni affettive. Nell’oggetto morbido e rassicurante, il piccolo vede se stesso e rivive la relazione d’amore con la propria mamma.

Orsacchiotti, coniglietti e animaletti morbidi sono piacevoli al tatto e fungono da tramite tra il mondo interiore del bambino e l’ambiente esterno.

FAI – Parco di Villa Gregoriana, Tivoli

La maggior parte di noi ricorda di aver avuto un peluche che ci ha accompagnato per molto tempo durante l’infanzia, un giocattolo carico di emozioni, affetto, sicurezza e soprattutto unico e insostituibile per il bambino che lo elegge a oggetto “transizionale”, secondo la classica definizione dello psicanalista inglese Donald Winnicott.

Villa Gregoriana, un’area naturale di grande valore storico e paesaggistico  a Tivoli:

È proprio per festeggiare dunque questi piccoli grandi amici dei bambini che Parco Villa Gregoriana invita le famiglie a partecipare domenica 23 aprile a “Il bosco dei peluche”, un’intera giornata scandita da giochi, allegria e animazione, gare di abilità e racconti di favole e fiabe.

Tutti i bambini che si presenteranno in compagnia del loro peluche preferito potranno partecipare ai giochi “di coppia” e ascoltare le più belle storie che hanno come protagonisti cagnolini, orsacchiotti, scoiattoli e piccoli pupazzi di ogni genere. Sarà inoltre presente una postazione fotografica per immortalarsi come ricordo ognuno al fianco del proprio amato peluche, per condividere – chi vorrà – questo bel momento anche sui social network.

Una domenica da portare nel cuore e da rivivere, una volta tornati a casa, insieme al proprio peluche sotto le coperte prima di andare a dormire. Giochi di peluche e bambole rimangono i preferiti dei più piccoli, soprattutto in alcuni momenti della giornata, nonostante l’invasione di giochi ipertecnologici e sofisticatissimi.

Il motivo? Rappresentano l’affettività per imparare ad amare.

Biglietti:
Ridotto Manifestazione (2-14anni): € 6
Famiglia Manifestazione: € 20
Famiglia Iscritta al FAI: € 15

Orari:
I turno – dalle 10.30 alle 13.00
II turno – dalle 15.00 alle 17.30

Per maggiori informazioni: faigregoriana@fondoambiente.it
contatti: 0774-332650