Fonte Nuova e Mentana: Controlli straordinari dei Carabinieri agli esercizi commerciali, in particolare frutterie e minimarket

I Carabinieri della Compagnia di Monterotondo, in collaborazione con il personale dell’ASL Roma G, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio volto a prevenire e reprimere i fenomeni di illegalità diffusa, con particolare riferimento alla verifica delle norme sul commercio e le condizioni igienico-sanitarie dei minimarket e delle frutterie presenti nelle cittadine di Mentana e Fonte Nuova.

I Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un cittadino del Bangladesh, di 34 anni, titolare di un minimarket, di via Sant’Antonio di Mentana, in quanto esponeva prodotti ortofrutticoli sulla pubblica via in cattivo stato di conservazione. I prodotti sono stati sequestrati ed avviati al macero.

Nel corso del medesimo servizio, è stato sanzionato il titolare di una frutteria in via IV novembre, a Fonte Nuova, per aver ampliato l’esercizio commerciale in assenza delle previste autorizzazioni. Inoltre, alla luce delle carenti condizioni igienico-sanitarie riscontrate nel locale, è stato disposto la chiusura del negozio per 10 giorni, al fine di consentire la messa in sicurezza dei locali dell’esercizio.

Nell’ambito dei controlli eseguiti lungo la SP Palombarese, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero:

  • per porto abusivo di arma bianca, un cittadino italiano 42enne di Castelnuovo di Porto, che unitamente ad altro pregiudicato, venivano controllato a bordo di un’autovettura avendo la disponibilità di un coltello a serramanico e di un passamontagna;
  • per detenzione illecita di stupefacente un 27enne di Monterotondo, che a seguito di perquisizione veicolare veniva trovato in possesso di 3 grammi di cocaina;
  • per guida in stato di ebbrezza alcolica un 24enne di Mentana, che veniva trovato con un tasso alcolemico pari a 1,58 G/L.

Inoltre i Carabinieri, impegnati nei controlli in piazza delle Mimose di Santa Lucia, hanno segnalato alla Prefettura di Roma, 6 giovani del posto, per consumo di stupefacente per uso personale, e sequestrato 9 gr di marijuana e 5 di hashish.

Red