Forti scosse di terremoto in centro Italia. Evacuate tutte le scuole a Guidonia Montecelio. Epicentro a Montereale in provincia dell’Aquila

Sono state tre le scosse avvertite questa mattina in tutto il centro Italia. L’epicentro si è avuto a Montereale in provincia dell’Aquila. Le scosse si sono avute, la prima alle 10,24, magnitudo 5.1, la seconda scossa delle 11,14 con magnitudo 5.5 e la terza alle 11,26 magnitudo 5.3. (Grado di magnitudo aggiornato dall’Istituto Nazionale Geologico e Vulcalonogia)
Evacuate tutte le scuole di Guidonia Montecelio e in tutto il territorio del nord est romano. ARoma ,oltre alle scuole e gli uffici , sono state bloccate le linee della metropolitana A e B.

Si registrano dei crolli nella zona dell’epicentro. Ad Amatrice è crollato il campanile della chiesa di Sant’Agostino. Ad aggravare la situazione nelle zone dell’epicentro, è la neve che raggiunge il metro e mezzo di altezza. Fortunatamente per ora non si registrano notizie di persone decedute.