Guidonia Montecelio torna ad essere amministrata democraticamente da una giunta del M5S guidata dal sindaco Michel Barbet. Lunedì 10 luglio la prima seduta del Consiglio comunale

Lunedì 10 luglio, con il primo consiglio comunale convocato per le ore 17, parte l’amministrazione a 5 Stelle del sindaco Michel Barbet. Sarà un consiglio comunale per mettere a punto l’organizzazione amministrativa con 7 punti all’ordine del giorno.

Al primo punto ci sarà la convalida dei consiglieri eletti nella consultazione elettorale dello scorso 11 giugno. Poi si procederà alla surroga del consigliere dell’opposizione Aldo Cerroni che lascia il suo posto a Mauro De Santis. Proseguendo: ci sarà il giuramento del sindaco, la nomina del Presidente del consiglio comunale e quella dei vicepresidenti. Il sindaco Michel Barbet, a seguire, annuncerà ufficialmente la composizione della giunta che lo affiancherà nel suo governo, quindi avverrà la nomina della commissione elettorale comunale.

Ricordiamo i nomi degli assessori che comporranno la giunta: Paolo Aprile sarà il vicesindaco con la delega alla Cultura e Turismo, Il dottor Alessandro Alessandrini sarà l’assessore al Bilancio, la dottoressa Tiziana Guida guiderà l’assessorato Ambiente e Parchi, il dottor Davide Russo sarà allo Sviluppo e Rilancio Economico, l’ingegner Antonio Castellino si occuperà di Urbanistica e Infrastrutture, la dottoressa Romina Polverini sarà alle Risorse Umane e Innovazione Amministrativa. Rimane da assegnare l’assessorato alle Politiche sociali che per ora sarà gestito dal sindaco, ma anche questo tassello verrà riempito a giorni.

Dopo un anno di commissariamento, finalmente Guidonia Montecelio riavrà un governo legittimato democraticamente dai cittadini.

Ang Scip