Guidonia: musica indipendente al Nessun Dorma Rock Festival

Grande rock a Guidonia, con un unico grande obiettivo: favorire la musica italiana indipendente ed il rock alternativo. Un contesto fortemente voluto dagli organizzatori per accendere un faro sulla musica alternativa. Presso la Pineta Comunale di Guidonia, dopo il grande successo della prima edizione, torna il “Nessun Dorma Guidonia Rock Festival seconda Edizione”  dal 16 al 19 giugno 2016.

NESSUN DORMA Guidonia Rock Festival”, quattro giorni gratuiti di musica live, con il meglio del rock alternativo italiano, un progetto che nasce con l’obiettivo di portare anche in provincia di Roma, le ottime proposte della nuova musica indipendente italiana, avulsa e slegata dalle logiche consumistiche (radiofoniche e televisive) , per agevolare ed appagare la grande richiesta non soltanto di moltissimi giovani nati e cresciuti a Guidonia ma anche da Roma stessa, da tutta la provincia e da molte città italiane, di poter finalmente vedere rappresentata anche la propria cultura e gusto e le proprie passioni musicali, rispetto a quelle imposte dal mercato discografico.

Una progettualità importante a sostegno della musica indipendente.

Ricordiamo che tutti i concerti sono ad ingresso gratuito.

PROGRAMMA CONCERTI

Si inizia stasera, giovedì 16 giugno dalle  ore 18.30

FRANK POLUCCI – FIORI DI CADILLAC – LA SONDA – VOINA HEN

Venerdì 17 giugno 2016

“NESSUN DORMA” con le band emergenti:

Macchina del Fango e Blowers on Fire

ILENIA VOLPE – GIANCANE – SICK TAMBURO

Ilenia Volpe in particolare, presenterà l’ultimo suo disco “Mondo al contrario“, impregnato di testi importanti e profondi, energia ed attitudini rock.

Sabato 18 giugno 2016

Impatto Zero, White Thunder e Frame

LE MURA – IL TEATRO DEGLI ORRORI

Sabato 18 , il palco vedrà Il Teatro degli Orrori, celebre gruppo alternative rock con la storica voce di Pierpaolo Capovilla, musicista-autore della scena indipendente italiana, con il loro ultimo lavoro (“rapina poetica e fuga a gambe levate dagli orrori della quotidianità”).

Il Teatro degli Orrori”, testi grintosi, musica d’autore, rock “che spacca”, pennellate ed  affreschi surreali e grotteschi, sarcastici e disperati di un Paese allo sfacelo, accomunati da una rabbia mal soffocata ed una ricerca furiosa mista tra delusione e falsa speranza.  Pierpaolo Capovilla, un front man d’eccezione, vero trascinatore di folle e di anime. In apertura, Le Mura, band romana, con Andrea Imperi voce e basso, Gabriele Proietti (nato e cresciuto a Guidonia) alla chitarra e Bruno Mirabella alla batteria; gruppo creativo di “rock’n’roll, devozione, latitanza” e sonorità latin-punk.

A seguire gli Impatto Zero, i White Thunder e i Frame.

Domenica 19 giugno 2016

Ancora band emergenti:

Martingala, Il Branco e La Scala Shepard

ETRUSCHI FROM LAKOTA

TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI , un misto tra rock, reggae, folk, funk, cumbia e soul, molto attesi sul palco.

Tutto pronto, dunque, si parte stasera alle 18.00 per un contesto attesissimo. La buona musica è vita,  socialità, aggregazione e speranza. Si riparte dal grande Comune di Guidonia, uno dei più popolosi, fresco di scioglimento della Giunta Comunale; il rock, la musica, la grinta dei ragazzi e delle band siano di buon auspicio ad un futuro certo.

Si ringrazia il sito http://www.nessundormarockfest.it

(Si ringrazia anche il sito http://www.pierpaolocapovilla.it/

E la sua pagina facebook ufficiale)