La Metafora organizza la Giornata Nazionale della Psicologia dall’8 al 10 Ottobre. Colloqui gratuiti.

Riceviamo e pubblichiamo dall’Associazione La Metafora.

Anche quest’anno il Consiglio Nazionale Ordini degli Psicologi (CNOP) e tutti gli Ordini territoriali si preparano a celebrare questa importante Giornata patrocinata dal Ministero della Salute che coinvolge gli psicologi ed i cittadini con iniziative nazionali e locali e “Studi Aperti”.
Questa Giornata, alla sua terza edizione e coincidente con la Giornata Mondiale della Salute Mentale, nasce con lo scopo di far conoscere alle persone le potenzialità della Psicologia come scienza e come professione.

Il tema del 2018 è l’ascolto, diventato oggi nella società dell’ipercomunicazione e della pervasività tecnologica, sempre più difficile. Le tecnologie spesso ci portano lontano da dove siamo. Troppi sono i rumori e le grida che coprono le parole delle persone che ci sono accanto e troppe sono le immagini che offuscano e disorientano il nostro sguardo. Spesso rischiamo di essere assenti anche quando siamo presenti.
La Comunità professionale degli Psicologi italiani, attraverso il suo Ordine nazionale, ha voluto dedicare la Giornata Nazionale della Psicologia 2018 al tema dell’ascolto, nella consapevolezza che l’ascolto di noi stessi e degli altri costituisce elemento imprescindibile per creare reti, sviluppare sinergie, promuovere la coesione sociale.
“Ascoltarsi e Ascoltare: la persona al centro della propria vita”. Attraverso l’ascolto, è possibile rimettere la persona al centro della vita.

Lo Psicologo è un professionista che utilizza l’ascolto come principale strumento di aiuto, che promuove nei suoi interventi la capacità di ascolto delle persone, delle comunità e delle organizzazioni.
Ascoltarsi consente di conoscere se stesso e favorisce scelte migliori per il raggiungimento del proprio benessere e per la realizzazione di noi stessi. Essere capaci di ascoltarsi aiuta a costruire una psiche ed un corpo sani, a trovare equilibri esistenziali soddisfacenti, relazioni che funzionano e arricchiscono.
Ascoltare in modo attento e non giudicante favorisce il ri-trovare l’altro (partner, genitore, figlio, collega) nella propria vita quotidiana e aiutarlo a ri-trovarsi. Essere consapevoli di ciò che siamo e di ciò che vogliamo essere, è fondamentale per aprirci alla reciprocità nei rapporti umani e ad una maggiore capacità di comprensione e riconoscimento.

Dal giorno 8 al giorno 12 “La Metafora” parteciperà all’evento con l’iniziativa “Studi aperti”. Le professioniste coinvolte – psicologhe e psicoterapeute – offriranno un colloquio gratuito per promuovere l’ascolto come strumento per lo sviluppo umano e sociale e per il cambiamento positivo.
Gli incontri avranno la durata di circa 50 minuti, con orario e giorno da concordare con la singola professionista. L’iniziativa è rivolta a persone che abbiano raggiunto la maggiore età ed a minori previo consenso dei genitori. Non aspettate! Prenotate il vostro incontro gratuito!

Dott.ssa Francesca Tafani 3476207911
Dott.ssa Rachele Graziani 3662769474
Dott.ssa Ambra Ronconi 3281677533
Dott.ssa Silvia Pacconi 3335787220
lametafora@yahoo.com
www.lametafora.org