Montecelio: Anche in Inverno continua il disagio idrico …

La situazione di disagio idrico che si vive a Montecelio, soprattutto nel centro storico, ormai da anni durante il periodo estivo, quest’anno perdura anche in questi mesi invernali.

Fatto che ben fa capire quanta attenzione sia stata riservata alle continue lamentele da parte dei Monticellesi all’Acea, lamentele riportate già da Colibrì durante l’ultima estate in questo articolo.

I residenti denunciano che ormai durante tutti i week end, dalla mattina comincia a diminuire la pressione dell’acqua fino a sparire già da prima delle 12, per poi ritornare pian piano solo in tarda serata.

E’ ovvio che non solo non è stato eseguito nessun intervento per aumentare l’afflusso d’acqua a Montecelio, ma che la situazione sia ulteriormente peggiorata, visto che adesso l’acqua non manca solo nel centro storico ma giungono lamentele da ogni parte del paese. Senza considerare che in questa stagione l’uso dell’acqua non è sicuramente paragonabile  al consumo estivo.

Parlando con i residenti si percepisce, oltre alla grande frustrazione per un disagio così grave e protratto nel tempo, che non hanno più nessuna fiducia sul fatto che il problema possa essere risolto dai diretti responsabili, ma che ci sia bisogno di azioni forti come: denunce ai carabinieri, raccolta firme e di sospendere il pagamento delle bollette all’Acea.

Vi terremo aggiornati sull’evolversi di questa vicenda divenuta ormai un incubo per i Monticellesi.

Stefano Bufalieri