Perdite d’acqua e giornata ecologica “sòla”: Villanova si ribella.

Schermata del 2016-07-23 15-07-43Estate di passione per gli abitanti di Villanova di Guidonia, che non si perdono d’animo e denunciano sul web tutta la loro rabbia.

Una grossa perdita idrica sta letteralmente allagando la zona compresa tra via Guerrazzi e via Cavour e che interessa inevitabilmente quindi anche via Nievo, via Ansaldi, via Casati, via De Pretis e via Gioberti, segnalata da giorni dagli abitanti e oggetto ieri di una segnalazione ufficiale da parte del gruppo del Movimento 5 Stelle all’indirizzo del dirigente ai lavori pubblici. Nonostante le continue telefonate all’ufficio idrico del Comune e gli inevitabili rimandi alle responsabilità di Acea, nessuno si è presentato nell’arteria vicino la Maremmana per cercare di risolvere il problema che prima di tutto crea un pericolo alla viabilità dovuto all’ingente perdita e alle strade sempre e costantemente bagnate, e poi arreca sicuramente un danno alla rete idrica che non riuscirà a sopportare il carico domestico a valle della perdita. Oltre alle segnalazioni al comune, i cittadini hanno invaso i social con foto della perdita e commenti che vanno dal rassegnato all’arrabbiato.

Schermata del 2016-07-23 15-06-21
Un’altra brutta sorpresa poi direttamente questa mattina, dove era prevista nella piazza principale la raccolta dei rifiuti ingombranti come da calendario pubblicato da mesi e mesi dall’amministrazione comunale. Stamattina i cittadini accorsi con le macchine stracolme di ogni genere di rifiuti frutto della sistemazione di garage, cantine e soffitte si sono trovati da soli in piazza senza i consueti scarrabili, senza il personale del Comune e soprattutto senza che nessuno li avesse avvisati. Dopo i primi minuti di sconcerto e di improperi verso l’amministrazione e una volta passato parola agli sfortunati avventori che man mano arrivavano, tutti hanno ripreso tristemente le loro automobili e se ne sono ripartiti, nel migliore dei casi, a casa.
Anche in questo frangente il web è stato lo “sfogatoio” di molti cittadini che hanno addirittura filmato la paradossale situazione.

Schermata del 2016-07-23 15-07-16A sentire l’amministrazione il problema è venuto fuori a causa di un enorme ritardo di pagamenti alla ditta che si occupa dello smaltimento dei rifiuti ma questo di certo non giustifica la scarsa informazione e l’immediatezza del problema sempre e solo a carico dei cittadini.

Il tutto mentre continua ad essere chiusa l’isola ecologica di via Lago dei Tartari consegnata da oltre due mesi, della quale il Colibribews aveva già scritto, che potrebbe assorbire i rifiuti ingombranti che i cittadini costantemente hanno necessità di smaltire.