Primi consigli Comunali: partita ufficialmente l’era di Michel Barbet e Piero Presutti, Guidonia e Fonte Nuova

E’ ufficialmente iniziata l’era di Michel Barbet, Sindaco di Guidonia e Piero Presutti Sindaco, Comune di Fonte Nuova.

Oltre al primo consiglio Comunale di Guidonia Montecelio, terza città del Lazio per importanza, dove ha giurato il Sindaco Michel Barbet con l’ordine del giorno, nelle stesse ore di lunedì 10 ha giurato anche il Sindaco Piero Presutti, primo cittadino di Fonte Nuova. Con lo svolgimento del primo consiglio Comunale a guida del M5S con il sindaco Michel Barbet, ha preso il via la nuova consiliatura a Guidonia Montecelio, dopo un anno di commissariamento.

Presenti a supporto del primo cittadino di Guidonia anche i consiglieri regionali David Porrello, Gianluca Perilli e la deputata Roberta Lombardi:

Il primo consiglio, in un’aula gremita e blindata, è servito per svolgere e adempiere alle formalità di rito che assicurano il governo della città: la nomina del presidente del consiglio Comunale, Angelo Mortellaro, i vice presidenti Laura Santoni (Movimento 5 Stelle) e Mario Lomuscio (PD) e la nomina della commissione elettorale. “Il tutto si è svolto in un clima di cordialità e collaborazione da parte di tutta l’assemblea”, come leggiamo anche dalla pagina ufficiale Facebook del primo cittadino, Barbet.

Un passaggio durante il giuramento del Sindaco Michel Barbet: “Un appello agli assessori e a tutti i consiglieri comunali, anche di opposizione: abbandonare ogni disastrose e inutili contrapposizioni che finora hanno diviso la nostra città per pensare a un bene superiore e necessario, il bene dei cittadini”.

Tanti i messaggi augurali anche su Facebook, ne sintetizziamo uno in particolare che racchiude tutti “Il lavoro da fare è tanto e occorre la collaborazione di tutti Guidonia Montecelio deve tornare a splendere”.

Auguri di buon lavoro anche alla giunta Presutti e al primo cittadino di Fonte Nuova:

Contemporaneamente, dicevamo, si è svolto anche il primo Consiglio Comunale di Fonte Nuova, sempre lunedì 10 luglio, presso il salone parrocchiale di Tor Lupara a Fonte Nuova con la nomina e il giuramento di Piero Presutti.

Claudio Floridi (coalizione civica “Per Fare”) è stato eletto in maniera unitaria e compatta presidente dell‘aula Consiliare mentre la vice-presidenza è andata a Stefano Pecce, consigliere per il Movimento 5 Stelle.

Molto dibattuta la questione della vice-presidenza con non poche polemiche, ma non solo:

Hanno destato molto scalpore le dimissioni della consigliera Lorena Colasanti, eletta nella lista di Forza Italia con Gian Maria Spurio candidato sindaco (ed ex assessore ai lavori pubblici con la precedente Giunta Di Buò), non presente lunedì in aula e dimessasi nei giorni scorsi per entrare nella giunta Presutti ai Lavori Pubblici. Al posto della Consigliera Colasanti è entrato il consigliere Pierluigi Menicucci. Gli assessori al momento nominati sono Manuel Tola, vice sindaco e assessore ai Servizi Sociali, tra i primi nominati, David Carrarini all’Urbanistica (ex assessore giunta Cannella), Bartolomeo Cortellesi al Bilancio e Silvia Fuggi alla Pubblica Istruzione.

Nell’intervista che abbiamo avuto con il sindaco Presutti, a Radio Voi, subito dopo la vittoria al ballottaggio ma anche in quella di pochi giorni fa, si è riparlato spesso di progettualità e valorizzazioni per Fonte Nuova, come anche del desiderio di unire le due frazioni in modo da rendere unita Fonte Nuova, così come la voglia di ascoltare anche la voce delle opposizioni.

Alcuni giovani consiglieri si affacciano per la prima volta in Consiglio Comunale, segnaliamo Pierluca Evangelista e Simone Mogliani, mentre entra per la prima volta in consiglio comunale FdI, con il consigliere Maurizio Guccini. Tra i nuovi, Alessandro Buffa (già candidato sindaco per il M5s) e Stefano Pecce del M5s;  giovane e alla sua seconda esperienza in consiglio comunale , Federico Del Baglivo, già candidato sindaco per il PD.

Avremo il modo di fare il punto della situazione anche in onda, su Radio Voi, aspettando di completare l’elenco degli assessori per Fonte Nuova e attendendo il prossimo consiglio comunale, presumibilmente a fine luglio, per la variazione di bilancio.

Alessandra Paparelli

GUARDA IL VIDEO