Sindaco f.f. vs dissidenti … una partita a scacchi ancora tutta da giocare!

imageLe vicissitudini politiche createsi, nei giorni scorsi  tra i componenti la maggioranza del Comune di Guidonia Montecelio più che ad una partita di calcio, con primo e secondo tempo (nonostante siamo in pieno clima di europei) fanno pensare ad una vera e propria partita di scacchi!

Tra pedoni ed alfieri sacrificati, torri che avanzano e indietreggiano e cavalli “impazziti” (o per meglio dire dissidenti!) la sfida è davvero ricca di mosse strategiche o forse (e soprattutto) di errori da principianti…!
Ora il Re (il vice sindaco f.f.) sembrerebbe  “sotto scacco” , bloccato insomma da Regina e Cavalli che “minacciano” di non votare il bilancio, (la cui approvazione è prevista per il prossimo lunedì 13 giugno). Ecco perché lo scorso venerdì (10 giugno), il Re con un’altra sua mossa strategica (forse quella dell’ ”arrocco”!) ha lasciato l’incarico da sindaco f.f. invitando inoltre “l’intero centrodestra a riflettere e a votare il Bilancio” …
Ora Regina e cavalli hanno “il tratto” (cioè tocca a loro fare la mossa) e se vorranno dare lo “scacco matto” al Re dovranno farlo bocciando il bilancio … in modo tale che l’avversario (di tutti) non abbia più “mosse legali” da compiere…!